Scelta e monitoraggio dei progetti

Al Comitato Scientifico e al Consiglio direttivo, entrambi formati da professionisti di alto livello e da clinici che ricoprono ruoli di primo piano nell’emato-oncologia italiana è affidato il compito di individuare i progetti e, attraverso processi di revisione e valutazione, monitorarli nel tempo.

COME SOSTENERCI

Eventuali donazioni possono essere finalizzate al sostegno di un progetto specifico. Le erogazioni liberali rientrano nella fattispecie prevista dall'art. 14, d.l. 35/2005, perciò il donatore (impresa o privato) può ottenere la deducibilità fiscale della donazione sino ad un importo pari al 10% del reddito complessivamente dichiarato.

BILANCIO 2016

Bilancio sociale 2016

Dettagli



REGALI SOLIDALI

Nelle occasioni importanti della tua vita, scegli di condividere la tua felicità con chi ne ha più bisogno.

Dettagli



Borse di Studio e Contributi

La Fondazione offre Borse di Studio ed eroga costantemente contributi a favore di figure professionali all'interno di diversi reparti dell'ospedale di Biella.

Dettagli



Cure Palliative

La Fondazione è costantemente presente con figure professionali che collaborano con il reparto di Cure Palliative dell' ospedale di Biella.

Dettagli



VOLONTARIATO

I nostri volontari sono presenti presso il Day Hospital ed il reparto di Medicina Interna dell' Ospedale di Biella. Periodicamente promuoviamo corsi di aggiornamento ad incremento del servizio.

Dettagli



Servizio di trasporto e sostegno ai malati emato-oncologici

Offriamo un servizio di trasporto per coloro che necessitano di trasferimenti, a scopo terapeutico, nei centri ospedalieri convenzionati piemontesi e lombardi e sosteniamo alcune famiglie in particolare disagio economico.

Dettagli



Micromobilizzazione articolare

Il progetto è concepito per alleviare gli sgradevoli effetti dovuti alle cure chemioterapiche attraverso la tecnica di micro massaggio.

Dettagli



PROGETTO BAMBINI

Laboratori per Bambini

Dettagli



Continuità assistenziale in Emato-oncologia

Il progetto nasce nell’ambito del servizio di assistenza domiciliare al fine di promuovere in ambito emato-oncologico – mediante sviluppo e uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione – un comune approccio al paziente e migliorare la continuità assistenziale attraverso l’integrazione di servizi sociali, sanitari ed educativi. Il servizio è attivo presso il Day-Hospital Ematologico dell’ASL di Biella nel quale operano - previa opportuna preparazione - anche i nostri volontari.

Dettagli



Call Center

Il progetto, ideato e realizzato in sinergia con il Polo Oncologico di Biella, è destinato a semplificare l’accesso alle strutture sanitarie e migliorare la qualità del rapporto tra cittadino e Azienda Sanitaria per quanto concerne l’Oncologia, l’Emato-oncologia, la Psicooncologia e le Cure Palliative, riducendo i tempi di attesa. Tel. 015 15157503

Dettagli



ASSISTENZA DOMICILIARE

Obiettivo del progetto, fornire ai pazienti affetti da leucemie o linfomi, in alcune fasi della loro malattia, l’assistenza necessaria senza costringerli a lasciare il proprio domicilio evitando così attese e lunghe degenze. L'ambiente protetto come la propria casa e l'intensa terapia di supporto prevalentemente di tipo trasfusionale, consentono risultati straordinari. Il ricovero ospedaliero resta riservato per le fasi terapeutiche più importanti.

Dettagli



Raccolta sangue cordonale

A fine 2011 è stata sottoscritta la convenzione per il servizio di raccolta del sangue cordonale. L’accordo impegna la nostra associazione, l’ASL BI di Biella e la sezione regionale ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale) e consente il prelievo e la raccolta del sangue cordonale da destinarsi alla Banca regionale ospitata nell'ospedale Regina Margherita di Torino.

Dettagli



Fondazione Biblioteca Biomedica Biellese 3Bi

Inizialmente dedicata ai problemi ematologici e successivamente estesa a tutte le specialità biomediche, la Biblioteca Medica – oggi Fondazione Biblioteca Biomedica Biellese (3Bi) vede la collaborazione congiunta e paritaria tra la Fondazione Clelio Angelino e la Fondazione Famiglia Caraccio onlus. La 3Bi opera in sinergia con l'Azienda Sanitaria ASL BI e assicura a quanti esercitano professioni sanitarie (medici, Infermieri, ricercatori, ecc.) la possibilità di consultare riviste e database specialistici on line e di usufruire di un sevizio dedicato per la ricerca di dati e informazioni in campo biomedico.

Dettagli